Destino e creazione



In base a cosa dici con certezza che la vita ha già scelto con noi? Come fai ad esserne certa? 

Quando qualunque cosa accada, che sia un pensiero, una sensazione o una azione apparentemente esterna a te o interna, essa prende luogo senza che vi sia precedentemente una decisione o un piano da parte nostra.

Persino quando sembra che sia cosi, ovvero che ci sia un pensiero che precede l’azione e ti fa dire che ti starai muovendo in una certa direzione o in un’altra, quel pensiero accade e non lo hai scelto prima. E molte volte anche se tale piano si manifesta come pensiero, non e’ detto che poi l’azione segua quel pensiero. Quante volte infatti NON facciamo quello che avevamo detto di voler fare perche’ la situazione e’ cambiata o noi siamo cambiati?

Il fatto e’ che quando un pensiero o una sensazione o una azione accadono non abbiamo scelta prima che esse avvengano su quale di essa si manifestera’: altrimenti avremmo sempre pensieri felici, sensazioni positive e faremo sempre azioni che riteniamo giuste.  Di fatto invece queste cose accadono e noi siamo solo i testimoni del loro accadere.

Dunque come personaggio che credi di essere, come corpo/mente, non hai la benche’ minima scelta. La Vita accade un istante alla volta e nel momento in cui accade essa ha gia’ deciso per te. Ma come cio’ che veramente sei essa accade come riflesso perfetto della tua Coscienza, nella stessa misura in cui un sogno si manifesta come riflesso della coscienza del Sognatore.

La scelta dunque accade nell’istante e quello che pensi di essere, il corpo mente, e’ parte di quell’accadere. Nel momento in cui ridiventi cosciente di Te, non solo in una comprensione intellettuale di questo, ma in un vedere diretto di questo fatto, allora realizzi che come Consapevolezza sei la Sorgente di ogni cosa, il Creatore di ogni cosa.

Stai gia’ creando tutto, senza piani o progetti, ma come manifestazione della realizzazione di cio’ che sei o come manifestazione dell’ignoranza di cio’ che sei. Non esiste un destino nel futuro che ti aspetta, perche’ non esiste quel qualcuno per cui tale destino possa accadere. Esiste invece la manifestazione che muta istantaneamente quando diventi cosciente di cio’ che sei e smetti di proiettare ignoranza e sofferenza sullo schermo della Vita.

Ecco dunque che cambiare il Sogno della Vita deve partire dal Sognatore e non dall’oggetto sognato ( il corpo/mente). Tale realizzazione avverra’, anzi sta gia’ accadendo per il fatto stesso che stai manifestando queste parole nel tuo Sogno.

Queste parole sono la tua stessa chiamata a te stesso, sono espressione della tua voce.

Possa tu sempre essere in questo Ascoltare, da cui tutto nasce e muore.

Con amore,
Shakti

Powered by WPeMatico

Comments are closed.